Attualità
stampa

A Valle Mosso arrivano 21 Pakistani

Aprirà lunedì la struttura di via Sella, gestita dal consorzio “Il filo da tessere”

Parole chiave: valle mosso (4), migranti (46), immigrazione (11), accoglienza (25), profughi (19)
A Valle Mosso arrivano 21 Pakistani

Saranno trasferiti a Valle Mosso lunedì. Sono 21 Pakistani, arrivati in Italia nel mese di settembre. La struttura d’accoglienza che il consorzio “Il filo da tessere” ha allestito nell’immobile di via Sella non sarà quindi riempita per tutta la sua capienza. «I posti disponibili sono 30, ma abbiamo previsto un inserimento graduale» spiega Roberta Mo del “Filo da tessere” «e per il momento abbiamo destinato a questo centro alcuni richiedenti asilo che vivevano in via Coda, a Chiavazza».

I giovani pakistani che ci abiteranno potranno seguire un percorso che garantirà loro un po’ più di indipendenza rispetto a prima. Spiega infatti Roberta Mo: «Il progetto è di semiautonomia: appena saranno installate le cucine, gli ospiti dovranno preparare i pasti e provvedere alla spesa. Conosciamo bene questi ragazzi, perché li abbiamo in carico da quando sono arrivati a Biella, a fine estate. Sono ordinati e propensi all’autonomia. Nei giorni scorsi abbiamo incontrato il sindaco perché intendiamo predisporre alcune attività di volontariato in collaborazione con l’amministrazione comunale».

La comunità di Valle Mosso aveva reagito con molta preoccupazione alla notizia che in paese sarebbe stata aperta una struttura per richiedenti asilo: risale a una ventina di giorni fa la petizione firmata da 450 residenti contrari al loro arrivo in centro. Una risposta a questa presa di posizione arriva dalla parrocchia, che su iniziativa di don Mario Foglia Parrucin intende organizzare un pranzo per dare il benvenuto ai nuovi ospiti. Nei locali dell’oratorio i ragazzi si occuperanno della cucina e avranno la possibilità di farsi conoscere.

A Valle Mosso arrivano 21 Pakistani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.