Attualità
stampa

Gifflenga piange Marilena Cappa

Stroncata dalla malattia a 53 anni, è la figlia dell'ex sindaco

Parole chiave: gifflenga (2), cappa (1), lutto (11), mottalciata (5), sindaco (6)
Gifflenga piange Marilena Cappa

Era il suo sorriso a parlare: sempre pronto ad accendersi, comunicava a tutti che Marilena Cappa non aveva paura di mettersi a disposizione dei suoi amici e del suo paese.

Sabato Marilena è morta, stroncata dal malanno che scoprì di avere circa quattro anni fa. Aveva 53 anni. Figlia dell’ex sindaco di Gifflenga Renato Cappa, è sempre stata molto partecipe alla vita del suo paese.

Era volontaria della Pro loco e, instancabile, aiutava durante le feste del paese. Aveva un carattere forte e ottimista. Anche per questo motivo tutti le volevano bene. Dice l’attuale sindaco, Elisa Pollero: «Marilena era molto amata in paese. Era sempre sorridente e pronta ad adoperarsi per aiutare il prossimo. La ricordo durante le feste sempre indaffarata in cucina. Anche l’anno scorso, provata dalle terapie, Marilena non aveva voluto rinunciare a dare una mano dimostrando la sua grande forza».

Anche Marco Pichetto, sindaco di Gifflenga prima di Elisa Pollero, era amico di Marilena. «Sabato, appena la notizia della sua morte si è diffusa in paese» dice il sindaco Pollero «ci siamo ritrovati tutti in strada per stringerci in un abbraccio collettivo e farci forza. Marilena ha sempre reagito bene al tumore: dopo le cure era guarita bene. Poi la malattia si è presentata di nuovo e questa volta non c’è stato più nulla da fare».

Dicono le amiche di Marilena: «Sarà sempre con noi a ricordarci di vivere al meglio ogni giorno, non curandoci delle cose superflue, ma al contrario, a cogliere i lati positivi della vita. Marilena era una donna semplice, riservata, che non badava all’apparenza, dimostrando a tutti di essere una lottatrice determinata per sé e per i suoi cari». Marilena è stata seppellita lunedì. La chiesa era gremita: tantissimi suoi compaesani hanno voluto salutarla per l’ultima volta. Lascia il Marito Umberto Guglielmetti e il figlio Nicolas.

Gifflenga piange Marilena Cappa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.