Attualità
stampa

Opera d'arte di Giorgio Cigna al “Degli Infermi”

“Sul filo” donata dalla famiglia all'ospedale

Parole chiave: Cigna (1), arte (2), ospedale (52)
Opera d'arte di Giorgio Cigna al “Degli Infermi”

Nell'atrio dell'“Ospedale Degli Infermi” è possibile ammirare l'opera “Sul filo” realizzata da Giorgio Cigna. Così la famiglia ha voluto ricordare l'artista deceduto nel 2005. Un’opera che sintetizza in modo forte ed espressivo la natura di questo grande artista e che mette in evidenza, nel luogo che per eccellenza è preposto alla cura della sofferenza, la volontà forte di contrastarla. Il piccolo uomo, pur schiacciato e oppresso dal dolore, dunque, continua la sua battaglia per passare dal buio alla luce correndo per risalire la china. Un concetto, quello della corsa, che Giorgio Cigna rivendicava spesso con l’arte e che ritroviamo anche nelle sue parole ( … ) “Se viene buio fischiate e cantate sul ponte. Sui ponti si transita. Transitare fa bene. Fischiando. Corri, corri, figlio, sui ponti. Canta sui ponti, costruisci ponti. Fischia. Balla. Corri. Corri.” (Giorgio Cigna - da una fischiata del 1988).

Nato a Biella nel 1939, Giorgio Cigna si trasferisce a Milano e si diploma all’accademia di Brera nel 1963. Già dal 1959 inizia ad esporre in rassegne nazionali e internazionali. La moglie, Fiorella Cigna Boveri, lo descrive “estroso nella creatività provocatoria e mirabile nel rappresentare con ironia la drammaticità del vivere al di là d’ogni formale banalità”. Giorgio Cigna utilizza per i suoi lavori forme e materiali originali, creando straordinarie pitture, mosaici e sculture. Nel 1968 esegue nel biellese tre opere murali di grande dimensione per la scuola elementare di Pavignano, per l’attuale liceo classico G. e Q. Sella e per l’asilo nido del Vernato; nel 1972 un grande mosaico per la scuola media di Pettinengo. Nella provincia di Biella sono presenti sue opere al Palazzo Gromo Losa, al Museo del Territorio e presso la Fondazione Cassa di Risparmio.

 

Opera d'arte di Giorgio Cigna al “Degli Infermi”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.