Sport
stampa

Basket, Angelico rischia a Trapani

Venuto carica i rossoblu: «Avversari molto forti, ma noi venderemo cara la pelle»

Parole chiave: basket (328), angelico (356), trapani (12), carrea (97), venuto (10)
Basket, Angelico rischia a Trapani

«Lo sport, come la vita, ti mette davanti ogni giorno ad una nuova sfida. Per me ogni partita lo è e scendo in campo sempre con l’obiettivo di dimostrare a me stesso ed agli altri quanto valgo. È stato così sempre nella mia carriera e continuerà ad essere così». E’ un Marco Venuto più che mai battagliero quello che si prepara a guidare dalla sua postazione in cabina di regia l’Angelico nell’insidiosa trasferta di Trapani: «I nostri avversari sono una squadra costruita per vincere, con giocatori di talento e grande fisicità. Ma noi non siamo da meno e, nonostante l’assenza di Udom, andremo in campo per vender cara la pelle».

Venuto ha le idee chiare su quel che comporterà per l’Angelico scendere in campo con lo status di prima della classe: «Sappiamo che d'ora in poi ogni squadra ci prenderà con le molle e ci rispetterà perché siamo in testa alla classifica ed abbiamo dimostrato di meritarlo. Ecco perché dovremo essere pronti a dare ancora di più rispetto a quanto abbiamo fatto finora. Le final eight di coppa? Continuiamo a pensare ad una partita alla volta, ma a questo punto abbiamo il dovere di crederci e provarci».

Pochi dubbi anche sul fatto che questa sia per lui la miglior stagione in carriera: «Per risultati di squadra lo è al 100%, perché non mi sono mai trovato in testa alla A2, per di più giocando oltre 30’ di media». Spesso sottovalutato, Venuto scende in campo ad ogni partita con lo spirito di chi vuole mostrare al mondo di meritare minuti e fiducia che coach e società gli hanno dato dal suo arrivo a Biella: «Se sono arrivato fino a questo punto è perché ogni giorno ed ogni partita riparto da zero, cercando sempre di dimostrare di poter essere protagonista e di poter dare qualcosa di importante alla squadra».

Zero egoismi e 100% di dedizione alla squadra. Così Marco Venuto vuole continuare a stupire.

 

LE FORMAZIONI DI LIGHTHOUSE TRAPANI-ANGELICO BIELLA

PALLA A DUE DOMENICA ORE 17, PALA CONAD, TRAPANI

 

Trapani. Quintetto. Tommasini, Mays, Ganeto, Scott, Renzi. Panchina. Tavernelli, Viglianisi, Costadura, Simic, Filloy. Allenatore: Ugo Ducarello. 

Biella. Quintetto: Venuto, Ferguson, De Vico, Hall, Tessitori. Panchina: Massone, Pollone L., Wheatle, Udom, Rattalino, Pasqualini. Allenatore: Michele Carrea. 

 

 

CURIOSITA’ E CIFRE DELLA SFIDA TRA ORSI TORTONA ED ANGELICO BIELLA

 

CURIOSITA’

 

1)      L’Angelico è seconda per rimbalzi catturati con 37.3, ha il terzo attacco con 79.9 punti di media e la sesta difesa con 76.2 punti subiti a match, è quinta per valutazione con 82.8 a partita, è la terza squadra a concedere meno rimbalzi agli avversari con 32.5 ma è anche terza nelle palle perse con 13.2, settima nel tiro da tre con il 35%, nona da due con il 51%, decima ai liberi con il 73%. Nella classifica delle stoppate, Biella è quella che ne subisce meno con appena 6 in 9 partite

2)      Trapani ha il quinto attacco con 78.7 punti a partita, è seconda nel tiro da due con il 53% ed ai liberi con il 79%, quarta da tre con il 35%, penultima per rimbalzi catturati con 31.8 a partita, seconda tra quelle che perdono meno palloni con 10.4 a partita, quarta per valutazione con 83. 

3)      Biella ha cinque giocatori in doppia cifra di media (Ferguson 20.8, De Vico 13.8, Hall 13.6, Udom 11.8, Tessitori 11.1), Trapani ne ha quattro (Renzi 20.9, Mays 12.4, Ganeto 11.9 e Scott 11.3).

4)      In campo domenica secondo e terzo marcatore dell’Ovest, Renzi con 20.9 a partita e Ferguson con 20.8. Renzi è il giocatore che ha la valutazione più alta del girone con 26 a partita, Ferguson è quello che perde più palloni con 3.9 di media.

5)      Classifica dei minuti in campo dominata dai due americani dell’Angelico: primo Ferguson con 36.4’ di media, secondo Hall con 36’.3.

6)      Mike Hall resta il miglior rimbalzista della A2 (12.7 di media) ed è quinto nei recuperi con 1.6 a partita.

 

LE CIFRE DELLE DUE SQUADRE A CONFRONTO

 

ANGELICO BIELLA (8 VINTE - 1 PERSA; CASA 5-0, TRASFERTA 3-1)

PUNTI SEGNATI: 79.9, CASA 80.6, FUORI 79.0 (FERGUSON 20.8)

PUNTI SUBITI: 76.2 (CASA 71.4, FUORI 82.2)

% DA DUE PUNTI: 51% (UDOM 69.0%); 19.3/37.6

% DA TRE PUNTI: 34.0 % (FERGUSON 42%); 9.2/26.7

% AI LIBERI: 73% (UDOM 93%) 13.6/18.7

RIMBALZI: 37.3 (HALL 12.6); 11.4+25.9

PALLE PERSE: 13.2 (FERGUSON 3.9)

PALLE RECUPERATE: 5.6 (HALL 1.6)

ASSIST: 11.9 (FERGUSON 4.6)

VALUTAZIONE: 82.8, CASA 86.4, FUORI 78.3 (HALL 21.6) 

 

LIGHTHOUSE TRAPANI (5 VINTE - 4 PERSE; CASA 3-1, TRASFERTA 2-3)

PUNTI SEGNATI: 78.7, CASA 81.8, FUORI 76.2 (RENZI 20.9)

PUNTI SUBITI: 78.9 (CASA 79.8, FUORI 78.2)

% DA DUE PUNTI: 53% (RENZI 60%); 18.8/35.6

% DA TRE PUNTI: 35% (SCOTT 44%); 8.8/25.4

% AI LIBERI: 79% (RENZI 95%) 14.8/18.8

RIMBALZI: 31.8 (RENZI 7.7); 8.4+23.4

PALLE PERSE: 10.4 (SCOTT 2.6)

PALLE RECUPERATE: 4.9 (SCOTT 1.2)

ASSIST: 13.8 (TAVERNELLI 3.7)

VALUTAZIONE: 83.0 CASA 88.0, FUORI 79.0 (RENZI 26.0)

Basket, Angelico rischia a Trapani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.