Sport
stampa

Basket, Angelico sottotono, Verona riapre la serie: 70-61

De Vico il migliore dei rossoblu, ma non basta. Domenica gara 4 sempre a Verona

Parole chiave: basket (364), angelico (394), verona (12), playoff (59), gara 3 (2), serie A2 (129)
Basket, Angelico sottotono, Verona riapre la serie: 70-61

Reazione di Verona era lecito attendersi e reazione c'è stata. La Tezenis fa sua gara 3 battendo 70-61 un'Angelico monotematica a spuntata in attacco: Biella si affida quasi solo al tiro da tre punti (9/36) trovando poche soluzioni in area, poco dai due americani (21 punti in coppia con 3/15 da tre contro i 43.5 di media nelle prime due partite), quasi nulla dalla panchina (appena 2 punti a testa per Udom e Wheatle). Non bastano alla squadra di Carrea il cuore (rimonta dal 54-41 al 57-54) un capitan De Vico da 16 punti con 6/10 al tiro e 7 rimbalzi‎ ed un Venuto mai domo (11 con 3/8 da tre). Pur senza brillare, la Tezenis si è affidata all'esperienza di Dawan Robinson (16 con 6 rimbalzi ‎e 7 falli subiti) ed alla concretezza di Portannese (11 con 5 rimbalzi, 4 recuperi e 4 assist), sufficienti per riaccendere la speranza dopo i primi due ko. Ora per Biella l'imperativo è riordinare in fretta le idee e trovare le energie necessarie per evitare di doversi giocare tutto in gara 5 al Forum. Coach Michele Carrea commenta così gara 3: «Abbiamo approcciato male la gara dal punto di vista mentale e delle energie, non capendo come andava affrontata una partita del genere contro una squadra esperta e fisica. Abbiamo sbagliato i tiri che potevano permetterci di portare la partita punto a punto fino al finale. Abbiamo preso tiri da tre punti affrettati, in parte per merito della bravura di Verona nel chiudere l'area, ma non possiamo affidarci solo ai tiri dalla distanza. Sottolineo il fatto che molti di noi erano alla prima gara di play off in trasferta, perciò questo rappresenta un insegnamento, che dovrà servirci per giocare meglio in gara 4». 

TABELLINO 

Tezenis Verona-Angelico Biella 70-61‎

(22-21; 43-32; 54-47). 

Verona. Robinson 16, Frazier 9, Portannese 11, Totè 4, Diliegro 13, Pini 5, Brkic 8, Boscagin 2, Amato‎ 2. Ne: Guglielmi, Rovatti. Allenatore: Luca Dalmonte. 

Biella. Venuto 11, Ferguson 12, De Vico 16, Hall 9, Tessitori 9, Pollone, Wheatle 2, Udom 2. Ne: Pasqualini, Rattalino. Allenatore: Michele Carrea.

Basket, Angelico sottotono, Verona riapre la serie: 70-61
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.