Sport
stampa

Calcio, Promozione: Cossato e Ponderano retrocedono

Cavaglià pareggia 4-4 (poker di Romussi), ma va avanti

Parole chiave: calcio (557), cavaglià (132), ponderano (143), cossato (217), promozione (135)
Andrea Romussi, quattro gol

Il Cavaglià si qualifica per il secondo turno dei playoff. Match spettacolare tra i granata e l'Oleggio, finito 4-4 dopo i supplementari, con un super Romussi autore di tutte e 4 le reti: la squadra di Modenese domenica prossima riceverà l'Accademia, che ha sconfitto 3-2 in trasferta il Piedimulera.

Il Cavaglià va sotto 1-0 al termine del primo tempo, pareggia con un rigore di Romussi, ma subisce l'1-2 degli ospiti appena dopo. Ancora Romussi trova il 2-2. L'Oleggio però non molla e va ancora avanti. I granata si gettano in attacco e al 95' sempre Romussi e ancora dal dischetto trova il 3-3 che prolunga l'incontro ai supplementari. Romussi segna il 4-3, prima del 4-4 finale a un minuto dalla fine che però non cambia la sostanza: il Cavaglià va avanti anche con il pari, visto il miglior piazzamento al termine della stagione regolare.

Lacrime per il Ponderano, che pareggia 1-1 in casa del Fomarco e retrocede. I nerostellati vanno in svantaggio nel primo tempo, pareggiano al 15' della ripresa con Patti, prolungano il match ai supplementari ma non basta: la squadra torna in Prima Categoria dopo tre stagioni.

Clamoroso a Cossato, dove gli azzurri perdono al 90' per 1-0 contro il Briga e scendono in Prima Categoria: una stagione che avrebbe dovuto portare gli azzurri a lottare per i playoff si conclude al contrario con una retrocessione devastante.

Calcio, Promozione: Cossato e Ponderano retrocedono
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.