Sport
stampa

Rugby, Settimo passa a Biella 32-18

Gran primo tempo dei gialloverdi, che poi crollano nella ripresa.

Parole chiave: rugby (74), settimo (18), serie B (134)
Rugby, Settimo passa a Biella 32-18

Dopo aver visto i primi quaranta minuti di gioco tra Biella Rugby e Settimo Torino, in tanti hanno sperato, per i padroni di casa, nella zampata finale che agguantava in un solo colpo partita e accesso ai playoff. Biella è sceso in campo concentrato, determinato e con la giusta dose di sana cattiveria come raramente si è visto in passato e come invece si conviene in occasione degli appuntamenti importanti. Possesso e territorio dei primi 40’ se li aggiudicano per i padroni di casa, anche se i primi ad andare in vantaggio sono stati gli avversari al 13’ con una meta di De Razza trasformata da Small. Prima, per Biella, la possibilità mancata di segnare tre punti con un calcio piazzato, ma Corrado Musso ha modo di rifarsi al 17’, quando, oltre la linea dei dieci, VII° commette un fallo su Bertone. 3’ più tardi, il giovane Coda Zabetta, autore oggi di un’ottima prestazione, segna la prima meta gialloverde che Musso trasforma. Il giallo inflitto a De Razza, quando Biella è in attacco, consente a Corrado Musso di andare ai pali e di portare la squadra in vantaggio per 13-7. Al 33’, la seconda incursione pericolosa dei torinesi, si conclude con la seconda meta segnata e trasformata. Prova a rimediare Panigoni a pochi minuti dallo scadere: segna, ma Musso non trasforma.

Si riparte dal risultato parziale di 18-14, ma qualcosa non funziona più. Sin dai primi minuti, con Settimo in attacco, gli Orsi commettono due falli che, a causa del piede preciso di Small, si traducono in sei punti segnati dagli avversari ed il conseguente inevitabile sorpasso. Biella riesce a farsi avanti rare volte, passa molto tempo in difesa e riesce anche a contenere in maniera efficace i continui attacchi gialloblu. Al 22’ segna Luca Monfrino, Small sbaglia la trasformazione. I giochi si chiudono definitivamente al 38’, con la meta di Civita che porta a Torino anche il punto di bonus.

 

Callum McLean: “Ero molto contento alla fine del primo tempo perché i ragazzi hanno fatto esattamente quello che avevo chiesto in settimana, ossia non contestare i punti d’incontro e le touche, perché VII° è molto forte davanti e avremmo fatto il loro gioco. Ho apprezzato anche la disciplina che i ragazzi hanno tenuto in avanzamento,

 

difesa e pressione. Purtroppo nel secondo tempo ci siamo messi a fare esattamente il contrario di cosa ho appena detto e loro, ci hanno messi sotto. Abbiamo perso la fiducia ed è incominciata a venire meno anche la disciplina. Sono un po’ deluso, ma il campionato non è finito. Ci sono altre partite, sia per noi che per loro, per questo sarà fondamentale continuare a lavorare. Migliore in campo oggi, Filippo Musso: ha giocato senza risparmiarsi, ha placcato tutti quelli che poteva placcare e ha creato buon gioco con la palla in mano”.

 

Biella Rugby – VII° Torino 18-32 (18-14)

 

Marcatori: p.t. 13’ m. De Razza tr Small (0-7); 17’ c.p. C. Musso (3-7); 20’ m. Coda Zabetta tr. C. Musso (10-7); 28’ c.p. C. Musso (13-7); 33’ m. Civita tr. Small (13-14); 37’ m. Panigoni n.t. (18-14). s.t. 4’ c.p. Small (18-17); 12’ c.p. Small (18-20); 22’ m. Monfrino n.t. (18-25); 38’ m. Civita tr. Small (18-32).

 

Biella Rugby: Maia; Savio (30’ st Lamagna), Ongarello, Galfione; Grosso, Ghitalla (33’ st Blotto); Coda Zabetta, F. Musso, Pellanda; Chtaibi, Bertone (14’ st Panaro); Panigoni (27’ st Vaglio Moien), Pallaro, Gatto (cap.). A disp.: Gallo, Barbera, Guelpa.  All. Callum Roy McLean.

 

VII° Torino: Murgia; Monfrino, C. A. Lo Greco 5’ st Battigalia), Lancione, Civita; Small, De Razza; S. Lo Greco, Marchi (cap.), Nepote (12’ st Ducatto); J. Marchisio, F. Marchisio (12’ st Lukic); Angotti (32’ Capoccia), Frenda (30’ Zorzetto), Montaldo. A disp.: Wachsmann e E. Monfrino. All. Andries Dreyer Bester.

 

Arbitro: sig. Stefano Roscini.

 

Calciatori: C. Musso (Biella Rugby) 3/5; Small (VII° Torino) 5/7.

 

Cartellini: 28’ giallo De Razza (VII° Torino), 12 st’ giallo Chtaibi (Biella Rugby); 15’ st giallo Ducatto (VII° Torino); 32’ st rosso De Razza (VII° Torino).

 

Punti in classifica: Biella Rugby 0; VII° Torino 5.

 

Serie B girone 1 – Risultati 18a giornata: Cus Torino – Amatori Capoterra 42-3; Cus Milano – Lecco 41-10; Sondrio – Piacenza 30-25; Amatori Alghero – Monferrato 35-24; Rovato – Cogoleto 48-8; Biella Rugby – VII° Torino 18-32.

 

Classifica. Cus Torino punti 74; VII° Torino 68; Biella Rugby 63; Amatori Alghero 53; Monferrato 49; Cus Milano 45; Piacenza 43; Lecco 41; Sondrio 36; Rovato 27; Amatori Capoterra 25; Cogoleto 14.

 

 

GLI ALTRI GLI ALTRI RISULTATI

 

U16. Cuneo vs Brc1 0-5. Meta di Andrea Caruso, non trasformata. Con questo risultato, la squadra, si piazza al primo posto, con due partite di anticipo, nella seconda fase del campionato di categoria e conquista il diritto l’accesso alla terza fase che coincide con il “Trofeo Walter Piccoli”.

 

U16 Femminile. I risultati del Campionato Interregionale di Cuneo: Biella ha vinto con Marco Polo 85-0 e con Tortona 75-5. In finale è stata battuto da Rivoli 80-0.

Rugby, Settimo passa a Biella 32-18
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.