Sport
stampa

Rugby, gli Orsi si arrendono 33-13 a Lecco

Mc Lean e Vittorio Musso: «I ragazzi devono impegnarsi fino alla fine del campionato»

Parole chiave: rugby (77), serie B (137), mc lean (68), lecco (11)
Rugby, gli Orsi si arrendono 33-13 a Lecco

Il campo di Lecco si conferma stregato per i gialloverdi sconfitti oggi 33-13 dai blu celesti in piena rincorsa.

Partiti a tutto gas, i padroni di casa segnano la prima meta, trasformata, dopo soli sette minuti. Biella trova l’orgoglio di reagire immediatamente e quattro minuti più tardi segna a sua volta, autore Dany Grosso, ma manca la trasformazione. Poco gioco per i gialloverdi, bravissimi in mischia ordinata a conquistare palloni, ma altrettanto capaci di perderli velocemente in avventate azioni individuali a scapito di un rugby più organizzato e distribuito in più fasi che sicuramente avrebbe creato maggiori difficoltà agli avversari.

Al 33’ Corrado Musso centra i pali in occasione di una punizione a favore e Biella passa avanti. Il vantaggio dura poco, perché prima dell’intervallo, l’abilissimo estremo del Lecco, mette a segno due piazzati impossibili da lunghissima distanza.

Il parziale di 13-8 lascia gli animi sereni, il match non è certo chiuso.

Biella si presenta in campo combattivo e determinato e al 12’ è nuovamente al pari con Lecco: Coda Zabetta, intercetta l’ovale in uscita da una touche e trova lo spazio per concludere oltre la linea di meta. Altri cinque punti, ma nessuna trasformazione.

I padroni di casa reagiscono e al 16’ realizzano un piazzato, al 24’ la seconda meta trasformata. Biella si spegne e i padroni di casa rincarano la dose segnando ancora al 33’ e 38’ senza trasformare.

 

Callum McLean: “Per tutto il primo tempo abbiamo avuto un buon possesso di palla, ma i ragazzi hanno impostato il gioco come una sfida troppo personale e non sono riusciti a concretizzare. In attacco, senza un gioco strutturato, abbiamo fatto molta fatica scontrandoci con una buona difesa, sempre molto organizzata. Anche la nostra difesa non ha funzionato a dovere, abbiamo concesso alla loro apertura sempre troppo tempo per decidere, non abbiamo mai messo pressione. L’unica cosa buona della partita di oggi è stata la nostra mischia ordinata che ha sempre creato difficoltà gli avanti del Lecco. Mancano due partite, il campionato non è ancora finito e vorrei che i ragazzi lo tenessero ben presente e si impegnassero al massimo fino alla fine. E’ vero che ci sono molti infortunati, ma questa settimana hanno partecipato agli allenamenti pochissime persone e quando non ci si allena è impossibile avere alte aspettative sulla partita”.

 

Il Presidente del Biella Rugby Vittorio Musso: “Se non tiriamo fuori l’orgoglio e l’amore per la nostra maglia per le ultime due partite, rischiamo di buttare al vento una stagione che fino a qui è stata bellissima. Perdere il terzo posto sarebbe un vero peccato. Prendere settantatré punti a Lecco in due anni, lascia davvero l’amaro in bocca. Sarà bene che i ragazzi ritrovino orgoglio, amore e rispetto per la maglia e lo dimostrino fino all’ultimo incontro. Sarebbe un peccato buttare tutto dopo il duro lavoro fatto quest’anno. Il Biella Rugby non si arrende e va avanti sempre e comunque fino alla fine”.

 

Lecco - Biella Rugby  33-13 (13-8)

 

Marcatori: p.t. 7’ m. Gerosa tr. Brambilla (7-0); 11’ m. Grosso n.t. (7-5); 33’ c.p. C. Musso (7-8); 38’ c.p. Brambilla (10-8); 40’ c.p. Brambilla (13-8). s.t. 12’ m. Coda Zabetta n.t. (13-13); 16’c.p. Cavallo (16-13); 24’ m. Mastrogiorgio tr Cavallo (23-13); 33’ m. Damiani n.t. (28-13); 38’ m. Cavallo n.t. (33-13).

 

Lecco: Brambilla; Cavallo, Alippi (27’ Colosimo), Colombo, Gerosa; Damiani, Rossi; Fumagalli, Mariani (35’ st Molteni), Colombo (cap.); Valentini (35’ st Sala), Frigerio (35’ st Scapellato); Butskhrikidze (3’ st Mastrogiorgio), Turati (3’ st Rigonelli), Ziliotto (3’ st Ensilin). All. Giancarlo Locatelli.

 

Biella Rugby: C. Musso (34’ Maia); Savio, Galfione, Ongarello, Blotto (1’ st Sciarretta); Grosso, Ghitalla; Coda Zabetta (13’ st Zamolo), Gorla, F. Musso (cap.); Panaro (5’ st Pellanda), Eftimie (1’ st Bertone); Panigoni (30’ st Gallo), Pallaro, Vaglio Moien. All. Callum Roy McLean.

 

Arbitro: sig.ra Francesca Giuliani.

 

Punti in classifica: Lecco 5, Biella Rugby 0.

 

Serie B girone 1 – Risultati 20a giornata: Amatori Alghero – Piacenza 27-26; Cus Milano – Rovato 21-21; Cus Torino – Monferrato 30-0; Cogoleto – Amatori

 

Capoterra 13-27; Sondrio – VII° Torino 26-31; Lecco – Biella Rugby 33-13.

 

Classifica. Cus Torino punti 84; VII° Torino 78; Biella Rugby 68; Amatori Alghero 58; Monferrato e Lecco 50; Piacenza 49; Cus Milano 47; Sondrio 38; Rovato e Amatori Capoterra 30; Cogoleto 14.

Rugby, gli Orsi si arrendono 33-13 a Lecco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.