Sport
stampa

Rugby, serie B: Edilnol balza in testa alla classifica

Convincente successo dei gialloverdi, che sbancano 45-5 Bergamo

Parole chiave: rugby (77), serie B (137), edilnol (5), bergamo (6)
Rugby, serie B: Edilnol balza in testa alla classifica

Ancora un’altra ottima prestazione dell’Edilnol Brc che oggi a Bergamo si è imposta con un soddisfacente 45-5.

Un tempo e metà del secondo giocati a senso unico, con i gialloverdi costantemente all’attacco, poi i cambi e forse un po’ di sopraggiunta stanchezza, hanno lasciato spazio ai neopromossi che però, non sono riusciti a rendere mai concrete le azioni offensive, per lo più individuali, sferrate.

Ottimo l’inizio, con Piatti in meta dopo soli 4’. Connord Dever trasforma. Il raddoppio all’ 11’ è concesso dall’arbitro che sanziona con una meta tecnica in favore di Biella, i mancati dieci metri dei padroni di casa su un fallo a cinque metri dalla linea di meta che Dever ha deciso di giocare in velocità.

Al 19’ è il turno di Dario Panaro, designato da coach Douglas ‘migliore in campo’, che sostiene una maul fino al momento opportuno per segnare altri cinque punti. 28’, l’inglese Dever recupera una palla lunga in touche, tenta la finta e conclude segnando altri cinque punti poi opportunamente trasformati. A 10’ dalla fine del primo tempo, conclude un’azione partita da metà campo la prima linea Enrico Panigoni, capace di trovare il ‘buco’ al centro del campo, a pochi passi dalla linea bianca. Dever trasforma. Il carosello gialloverde è interrotto allo scadere dall’ala bergamasca Rosa che trova la meta, ma non conferma. 5-33 il parziale.

Edilnol riparte carichissimo anche nella ripresa, con Laperuta in meta già al 46’ al termine di un’azione corale caratterizzata da numerosi ricicli. Sul 5-38 i ritmi rallentano. Per trovare l’ultima meta, sarà necessario attendere il 34’ quando Dever attacca e sorprende gli avversari segnando la settima meta.

 

L’head coach Andrew Douglas: “ Nei primi cinquanta, sessanta minuti siamo stati bravi a tenere sotto pressione la squadra avversaria. Avremmo dovuto avere un po’ più di pazienza nella ripresa e tenerli sempre nella loro metà campo, ma la cosa più importante che vedo è che ogni settimana facciamo dei progressi. Due o tre dei ragazzi in campo oggi non hanno giocato tutta la scorsa stagione ed era per loro il primo match, ma si sono comportati molto bene. Stiamo stringendo la differenza all’interno della squadra con l’obiettivo del girone di ritorno. La prossima settimana avremo anche molti giocatori che rientrano dagli infortuni ad aumenterà la all’interno della squadra. La cosa che non mi è piaciuta è quella di aver subito una meta molto facile. Sarebbe stato bello tenerli a zero. La nostra difesa è stata comunque molto brava a contenere gli avversari. Migliore in campo oggi, a mio parere, Dario Panaro”.

 

Il presidente Brc Vittorio Musso: “Sono sulla stessa linea di Andrew. Dovremmo solo cercare di risolvere il problema del calo nel secondo tempo, indipendentemente dai cambi perché con una squadra più organizzata, rischiamo magari di subire molto di più. Complessivamente sono molto contento di queste tre vittorie. L’ambiente è molto allegro e sereno, i ragazzi hanno voglia di giocare e si trovano molto bene sia con Andrew che con Aldo. Vediamo che in campo c’è la mentalità giusta e questa sicuramente è la cosa migliore”.

 

Bergamo vs Edilnol Biella Rugby 5-45 (5-33)

 

Marcatori: p.t. 4’ m. Piatti tr. Dever (0-7); 11’ meta tecnica Edilnol Brc (0-14); 19’ m. Panaro n.t. (0-10); 28’ m. Dever tr. Dever (0-26); 31’ m. Panigoni tr. Dever (0-33); 40’ m. Rosa n.t. (5-33).  s.t. 6’ m. Laperuta n.t. (5-38); 34’ m. Dever tr. Dever (5-45).

 

Bergamo: Salvini; Deretti, Orlandi (19’ st Mascheretti), Zambelli, Rosa; Vallino, Lucido (cap.) (1’ st Milinkovic); Rota, Baraggia (15’ st Gaffuri), Moreno (1’ st Maccaro); Farina (7’ st Gazzaniga), Acerbis; Parisini (1’ st Roselli), Plevani, Facchinetti (12’ st Pilotti). All. Danilo Beretta.

 

Biella Rugby: Musso C.; Cerruti, Ongarello (7’ st Maia), Laperuta, Piatti; Grosso (14’ st Blotto), Dever; Vezzoli, Musso F., Pellanda (cap.) (18’ st Barbera); Panaro (33’ st Pizzanelli), Bertone; Socco (30’ st Zacchero), Gatto (14’ st Zamolo), Panigoni (1’ st Gallo). All. Andrew Douglas.

 

Arbitro: sig. Alex Frasson.

 

Cartellini: 57’ giallo a Gazzaniga (Bergamo).

 

Punti in classifica: Bergamo 0,EdilnolBiella Rugby 5.

 

Serie B girone 1 – Risultati 3a giornata: Amatori Capoterra – Amatori Novara 28-7; Cus Milano – Piacenza 34-27; Lumezzane – Amatori Alghero 35-24; Lecco – Rugby & Union Milano 17-5; Bergamo - Edilnol Biella Rugby 5-45; Sondrio – Monferrato 25-17.

 

Classifica. Edilnol Biella Rugby e Cus Milano punti 14; Monferrato e Piacenza 10; Amatori Alghero e Amatori Novara 9; Sondrio 7; Amatori Capoterra 6; Lecco 4; Amatori & Union Milano 3; Lumezzane 2; Bergamo 0.

 

 

GLI ALTRI RISULTATI GIALLOVERDI

 

Serie C. Chieri vs Brc 26-26 (15-13). Mete di: Lamagna, Fassoletto e Poli che realizza anche tre piazzati e una trasformazione.

 

U18. San Mauro vs Brc 36-12. Mete di Macchniz, Marcuccetti, Martinetto, Zulato e Mouchtaki (2). Tutte le trasformazioni sono opera di Marcuccetti. Soddisfatto l’head coach Aldo Birchall: “Sono contento della vittoria, ho visto in campo cose interessanti. Sicuramente dobbiamo migliorare molto sulla disciplina, sia tattica, sia nei confronti dell’arbitro, però allo stesso tempo ho visto cose piacevoli. Siamo all’inizio della stagione, i ragazzi sono reduci da due settimane di stop e rientrare non è mai facile. Per ora prendiamo i cinque punti fuori casa che sono importantissimi per quello che vogliamo fare. Abbiamo tanto lavoro da svolgere, ma considero questo un buon inizio a livello del risultato”.

Persa a tavolino la partita con Settimo Milanese. Brc non si è presentata all’appuntamento per mancanza di giocatori a causa di numerosi infortuni e defezioni per altri impegni. Il presidente Vittorio Musso: “Alla vigilia dell’incontro potevamo contare solo su quindici giocatori disponibili, così abbiamo preferito rinunciare. Non ci si può presentare con questi numeri soprattutto in un campionato lombardo”.

 

Femminile U16. Secondo postosabato a Biella per la squadra gialloverde nel primo turno di Coppa Italia femminile di categoria. I risultati: Brc vs Chieri 7-2; Brc vs Rivoli 0-8; Brc vs S. Remo 5-2. L’ head coach Fabio Pirola: “Siamo contenti. Naturalmente c’è ancora molto da crescere. Sono arrivate ragazze nuove che ovviamente sono alle prime esperienze, ma abbiamo visto in campo una bella grinta e grande entusiasmo. Partite un po’ arrugginite nei primi incontri, le ragazze sono andate via via migliorandosi. Abbiamo sentito la superiorità del Rivoli, ma c’è tempo per migliorare”.

Rugby, serie B: Edilnol balza in testa alla classifica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.