Ora a Cossato c’è lo sportello Sente-Mente, il servizio rivolto alle famiglie di persone che hanno disturbi di demenza. È stato inaugurato martedì e, da questa settimana, è aperto su appuntamento.
L’iniziativa è stata presentata dai due enti che hanno contribuito alla sua realizzazione: il comune di Cossato e la Fondazione Cerino Zegna. All’inaugurazione erano presenti il sindaco Claudio Corradino, l’assessore alle politiche sociali Enrico Moggio, il direttore generale del Cerino Zegna, Paola Garbella, e la “Felicitatrice” e organizzatrice di Sente-Mente, Emanuela Petit.
Lo sportello è gratuito e, come detto, occorre fissare un appuntamento. È accessibile il martedì dalle 10 alle 12 e il mercoledì dalle 15 alle 17. Gli incontri si svolgeranno in un ambiente con accesso esclusivo. Per fissate un appuntamento è possibile rivolgersi alla “felicitatrice” Emanuela Petit: il numero di telefono è 339 6693885 o 015 9826620, l’indirizzo e-mail è
oppure
L’articolo completo è su Il Biellese del 13 luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome