Campiglia Cervo, saccheggiata la chiesetta di San Mauro

0
161

Depredata la chiesetta dedicata a san Mauro nella piccola frazione Iondini a Campiglia Cervo. I ladri hanno tagliato le inferriate della finestra e hanno poi aperto dall’interno il portone in legno. Si sono impossessati di 10 candelabri lignei, dorati, alti un metro, un turibolo d’argento, dei paramenti sacri, e dei libri antichi. Il furto è stato scoperto solo lunedì mattina, 12 marzo. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri. Non si esclude che l’episodio possa risalire a due settimane fa, quando fu svaligiata anche la chiesetta di Sant’Andrea a Sagliano.

Questo l’elenco di quanto rubato, sulla base della denuncia di don Paolo Santacaterina, parroco di Campiglia Cervo:

1) Nr. 8 candelieri in legno di color oro – altezza cm 100;
2) Nr. 4 candelieri in legno di color oro – altezza cm 62;
3) Nr. 4 candelieri in legno di color oro – altezza cm 45;
4) Nr. 1 turibolo per incenso in argento;
5) Nr. 1 navicella per incenso in argento;
6) Nr. 1 trono in legno di colore oro;
7) Nr. 1 reliquiario in legno di colore argento con base di colore oro.

A questo link le immagini di quanto rubato: Furto_chiesa_San_Mauro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome