Sono in corso le indagini dei carabinieri per individuare l’auto bianca che nel pomeriggio di giovedì 12 luglio ha tamponato una mini cooper sulla superstrada Biella -Cossato nei pressi dell’uscita per Cerreto Castello.
L’auto “pirata” non si è fermata ed è fuggita. Nell’incidente sono rimaste leggermente ferite madre e figlia che erano a bordo della mini e che sono poi state visitate all’ospedale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome