A cinque anni di distanza dal suo addio al basket giocato ed a 42 compiuti, Max Losavio (per tutti “Mix”), potrebbe tornare a calcare un parquet. La nuova sfida del 42enne con un lungo passato da giocatore in serie B e C ha i colori del Teens Cossato, la sua città d’origine. Fu proprio l’attuale patron del Teens, Luciano D’Agostino, a notare nel 1992 quel ragazzone di 16 anni e 200 centimetri. Da lì a breve l’approdo a Biella alla corte di Federico Danna, prima di 20 casacche vestite in carriera. Losavio si starebbe allenando con Roberto Marocco, preparatore atletico rossoblù, e avrebbe dato al Teens la sua disponibilità per il raduno pre campionato. Coach Bertetti ha già dato il suo ok ad un eventuale inserimento in squadra di un giocatore che, a dispetto dell’anagrafe, potrebbe aiutare Cossato nella corsa alla promozione in serie C silver.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome