A Sagliano la rievocazione storica di commemorazione del centenario della Grande Guerra

0
589

Grande successo sabato 3 novembre per la manifestazione di rievocazione storica organizzata dagli alpini e dall’amministrazione comunale di Sagliano Micca per la commemorazione del centenario della fine della Grande Guerra 1915-1918.

Nonostante il tempo, che tuttavia ha contribuito a rendere ancora più efficace lo scenario complessivo, fin dalle 10 del mattino tante sono le persone che hanno deciso di trascorrere un po’ del loro  tempo nel paese dei cappellifici assistendo alla rievocazione di uno scontro a fuoco, alla ricostruzione delle trincee, alla dimostrazione degli antichi mestieri.

Particolarmente toccante alle 11.45 il minuto di silenzio per commemorate i caduti, le cui immagini sono esposte lungo la via principale, interrotto solo dai i rintocchi del campanone della chiesa parrocchiale.

Apprezzate anche le proposte gastronomiche elaborate da parte degli esercizi del paese e dalle associazioni locali.

Alle ore 19 tanti alpini e l’amministrazione comunale si sono ritrovati alla cerimonia voluta dalla sede nazionale dell’Associazione nazionale alpini e svolta in contemporanea con tutti i gruppi alpini d’Italia; grande partecipazione anche allo spettacolo “Il testamento del capitano” proposto dal gruppo storico Militaria 1848-1918 di Torino con i cori “Voci in musica” dell’Istituto comprensivo di Andorno Micca e “Deer valley choir”.

Domenica 4 novembre la cerimonia al cimitero si è conclusa con lo scoprimento del cippo voluto dall’amministrazione comunale a ricordo della commemorazione e con la consegna ai parenti dei caduti dell’elaborato realizzato dalle classi della scuola elementare per la partecipazione al concorso nazionale dell’Ana “Il milite non più ignoto”.

Il pranzo al salone polivalente con la partecipazione delle autorità della provincia e del reduce (classe 1920) della seconda guerra mondiale del gruppo, la consegna dell’attestato di ringraziamento e gli auguri di tutta la comunità al parroco don Renato Bertolla per i suoi 80 anni ha concluso la giornata.

Domenica 11 novembre le commemorazioni si concluderanno con l’incontro con le Forze Armate in piazza Pietro Micca dove, a disposizione dei più piccoli e dei più giovani, sarà presente la palestra di arrampicata artificiale della protezione civile dell’Associazione Nazionale Alpini.

Su Il Biellese di martedì 6 novembre ampio servizio sulla giornata di sabato e sulla festa al parroco don Renato.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome