Al liceo di Cossato il laboratorio per giovani Steve Jobs

0
184
Si stima che nel 2020 più di 25 miliardi di oggetti saranno connessi (il dato è stato elaborato da Gartner, multinazionale che si occupa di analisi nel campo della tecnologia dell’informazione), le applicazioni si stanno evolvendo a una velocità fino a pochi anni fa inimmaginabile. Le professioni più richieste sono quelle ad alta competenza informatica. La scuola deve stare al passo e dare risposte: in quest’ottica il liceo del Cossatese e Valle Strona ha inaugurato nel mese di ottobre un innovativo laboratorio denominato “Smartlab”, in cui gli studenti, sotto la guida del docente Luca Florio, approfondiscono durante lezioni curricolari e pomeridiane diversi argomenti, tra cui internet e le reti, algoritmi e programmazione, informatica e automazione.
L’articolo completo è su Il Biellese del 6 dicembre.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome