Simone De Mori.

Promozione a livello nazionale con una nuova veste grafica

«Credo molto nel patrimonio della tradizione locale – afferma Simone De Mori, mastro panettiere e pasticcere, alla guida di De Mori – un valore che ci distingue nel mondo. Riuscire a raccontarlo in modo trasversale è importante non solo per la nostra azienda che ha nell’artigianalità il suo punto di forza, ma anche per il territorio in generale».
Partendo da questa consapevolezza, De Mori, azienda biellese specializzata nella realizzazione di prodotti da forno dolci e salati, ha scelto di investire rinnovando il proprio logo in occasione del suo ventesimo compleanno e di raccontare l’eccellenza del territorio grazie ad una nuova campagna a livello nazionale nei mesi di novembre e dicembre.
«Oggi i nostri addetti sono circa 70 durante l’anno e raggiungiamo i 100 dipendenti nei periodi di Natale e Pasqua, durante i quali produciamo panettoni e colombe rigorosamente lavorati a mano – continua Simone De Mori -. La qualità dei prodotti e la sicurezza dei metodi produttivi ci hanno permesso di ottenere la prestigiosa certificazione Ifs Food da parte di Bureau Veritas, società leader a livello mondiale nei servizi di ispezione, verifica di conformità e certificazione. Attualmente la nostra rete vendita si sviluppa prevalentemente su tutto il Nord Italia, Emilia-Romagna e Puglia grazie alla partnership con le migliori insegne della distribuzione organizzata moderna presente nel nostro territorio nazionale. Il nostro obiettivo per il futuro? Puntare a sviluppare il nostro business, forti dei nostri valori di eccellenza e qualità».

 

L’azienda
I primi passi dell’azienda De Mori risalgono al 1974, anno in cui il fondatore Doriano De Mori iniziò la sua attività di panificatore in un piccolo locale.
Nel 2001, con il subentro del figlio Simone, il piccolo panificio iniziò a crescere, grazie alla creazione di una vera rete di vendita interna diretta e alla realizzazione di nuove specialità come i grissini artigianali, i torcetti al burro e alla pasticceria tradizionale piemontese, prodotti tipici di un territorio ricco di risorse uniche, storiche e gastronomiche che Simone voleva assolutamente valorizzare in grande, ma con il rigoroso rispetto del mestiere.
Nel 2014, un ulteriore passo in avanti: attraverso la consolidazione e l’alta rota­zione dei prodotti, la ditta De Mori si trasferisce in un nuovo laboratorio artigianale più grande ed evoluto, nel quale lavora tutt’oggi impiegando giovani e operai specializzati con un ciclo produttivo nelle 24 ore, sette giorni su sette., oggi a capo dell’omonima azienda.
De Mori è presente in Piemonte con tre punti vendita di proprietà a Cossato, Biella e Lessona. I prodotti dolci più iconici e tradizionali del marchio De Mori, come i torcetti e i baci di dama, vengono distrubuiti in prestigiosi mercati esteri come quelli di Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Danimarca e Polonia.
Diversi sono stati i riconoscimenti ottenuti negli anni di attività: nel 201O l’azienda ha ottenuto il riconoscimento di “Eccellenza Artigiana Piemonte”, nel 2015 il premio come “Miglior grissino stirato a mano” a Expo Milano e nel 2019 a Vinitaly il “Premio Golosario 2019 per il grissino di tipo 1 con lievito madre” a lenta lievitazione.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome