Basket, Bottega Verde lotta ma cede 72-83 a Voghera

0
277
BIELLA SENZA IL TOTEM WOJCIECHOWSKI, LA BERTRAM VINCE MA NON ENTUSIASMA
Pallacanestro Biella si congeda dalla Supercoppa LNP edizione 2020 con un’altra discreta prova di squadra: al pala Oltre Po di Voghera finisce 83-72 per la Bertram di coach Ramondino, ma la Bottega Verde lotta ‎punto a punto nei primi 20 minuti nonostante l’assenza del totem “Kuba” Wojciechowski, rimasto a Biella per un problema a una gamba e del play Berdini. Il sostituto Simone Barbante gioca una partita sottotono, così la resistenza rossoblu si sgretola dopo due quarti garibaldini, con un parziale di 11-0 dei padroni di casa che volano dal 40-38 al 51-38 in apertura di terzo quarto. Troppa la differenza di chili e stazza in area tra le due squadre, con Tortona che stravince 44-26 la lotta a rimbalzo.
Ai rossoblu non bastano l’eccellente prova della coppia Pollone-Bertetti (‎18 punti con 7/9 al tiro per il primo, 7 con 2 recuperi per il secondo) e i punti di capitan Laganà ‎(17 con 5 rimbalzi e 6 falli subiti) e Miaschi (10 con 7 rimbalzi ma 4/13 al tiro).
Per la squadra di coach Iacopo Squarcina ora quasi un mese di sosta, visto il rinvio della serie A2 a domenica 22 novembre, Covid 19 permettendo.
TABELLINO
BERTRAM TORTONA-BOTTEGA VERDE BIELLA 83-72 (25-20; 46-38; 61-49).
Tortona. Mascolo 11, Sanders 11, Fabi 16, Severini 8, Cannon 15, Ambrosin 11, Morgillo 4, Graziani 2, Gazzotti 5, ‎Sackey, Ciadini. Ne: Tavernelli. Allenatore: Marco Ramondino.
Biella. Laganà 17, Miaschi 10, Lugic 8, Hawkins 8, Barbante 2, Moretti, Bertetti 7, Pollone 18, Vincini 2, Loro, Aimone. Ne: Berdini.  Allenatore: Iacopo Squarcina.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome