Biella, bus urbano cittadino: sanificazione dei mezzi e nuove disposizioni per la fase due

0
362

Dopo il sopralluogo dell’assessore ai trasporti Davide Zappalà insieme ai vertici di Atap

Il trasporto pubblico urbano della Città di Biella, gestito dalla società partecipata Atap, si è attrezza contro l’emergenza Coronavirus per la fase 2. La settimana scorsa l’assessore ai trasporti, con i vertici di Atap, ha effettuato un sopralluogo al parco mezzi per verificare tutti gli accorgimenti e le indicazioni contenute nei vari decreti.
In particolare, nel rispetto delle disposizioni nazionali, sono state avviate le seguenti azioni:
– salita e discesa solo attraverso la porta posteriore o quella centrale (se presente);
– riduzione del 50% dei passeggeri ammessi;
– catenella bianca e rossa che impedisce di sedersi nei posti dietro all’autista;
– pulizia con prodotti disinfettanti al termine della giornata;
Spiega l’assessore ai Trasporti Davide Zappalà dopo il sopralluogo di qualche giorno fa: «Ci dobbiamo preparare alla fase due su tutti i fronti di battaglia, tra i quali anche il trasporto pubblico. E’ un momento delicato e dobbiamo farci trovare pronti».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome