Tra le proposte per gli allievi: laboratori, teatro, yoga e lezioni di tennis

In attesa di restituire alla cittadinanza la Ludoteca del Villaggio Lamarmora, al centro di una profonda ristrutturazione che terminerà a inizio 2020, l’assessorato all’Istruzione e alle Politiche giovanili della Città di Biella è pronto ad avviare un programma decentrato di attività extra scolastiche. Il programma esterno della ludoteca sarà suddiviso in tre parti.

Primo progetto: a partire dal 28 ottobre vengono riproposti i laboratori gestiti dalla cooperativa “La Famiglia”, con responsabili Pietro Pancaro e Giulia Condello. Si tratta di un’attività in programma dal lunedì al venerdì, per tre ore giornaliere, che verrà effettuata direttamente all’interno delle classi in accordo con le insegnanti. Coinvolte le scuole materne, le prime e le seconde classi delle primarie. Il programma di quest’anno si concentrerà sul tema “Le emozioni e il colore”.

Secondo progetto: farà esordio a novembre, e a partire dal 28 ottobre saranno consegnati i volantini nelle classi e diffusi attraverso il portale Internet della Città di Biella. A palazzo Gromo Losa, al Piazzo, si avviano una serie di attività extra scolastiche con il coinvolgimento della Fondazione Clelio Angelino. Si tratta di progetti aperti ai bambini dai 5 agli 11 anni. Saranno attivati corsi di teatro, yoga, colore e musica. Verranno effettuate delle prove attitudinali al fine di poter indirizzare il bambino al laboratorio per lui più valido, sia per età sia per interesse. Sarà data disponibilità a tutti quei bambini residenti nel Comune di Biella che non svolgono altre attività extra scolastiche.

Terzo progetto: con il coinvolgimento della società Paco, uno dei tre concessionari del circolo di tennis di via Liguria, e nella persona del tecnico Cosimo Napolitano, saranno messi a disposizione campi e istruttore per i bambini di elementari e medie. L’accordo prevede sei lezioni gratuite di tennis: le scuole potranno scegliere se svolgere le lezioni in orario scolastico oppure dar la possibilità ai bambini di partecipare nelle ore pomeridiane.

Inoltre sarà attivo il calendario di attività della biblioteca dei ragazzi, di piazza La Marmora 5.

Questo il commento dell’assessore Gabriella Bessone: «In attesa di poter riaprire la ludoteca ristrutturata, avviamo delle attività decentrate che abbracciano tutte le fasce d’età, dalla materna alle scuole medie. I laboratori proseguiranno fino al termine dell’anno scolastico, il tutto con un servizio gratuito per le famiglie. Con queste attività si vuole dimostrare vicinanza alle famiglie, un tema che sta a cuore alla nuova amministrazione».

Per ulteriori dettagli, da lunedì 28 ottobre partirà il volantinaggio informativo nelle scuole e la documentazione sarà reperibile anche attraverso il portale Internet del Comune di Biella.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome