Questa notte all’ospedale di Biella si è spento l’avvocato Luigi Squillario. Aveva 85 anni ed era uno dei personaggi più conosciuti e stimati della politica biellese. Cresciuto nelle fila della Democrazia Cristiana, dove ricoprì incarichi di prestigio, fu sindaco di Biella negli anni Ottanta, presidente della Fondazione Crb sino al 2015, ininterrottamente per 23 anni.
Le sue condizioni di salute negli anni sono andate via via peggiorando tanto che ultimamente aveva deciso di ritirarsi presso il residence Lucci. Qualche giorno fa l’ulteriore peggioramento è il ricovero in ospedale.
Il rosario sarà recitato domani, lunedì 21 settembre, alle 17,30 in Cattedrale. Sempre in Cattedrale martedì 22 alle 15 vi saranno i funerali.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome