Ha venduto figurine e riviste a generazioni di cossatesi: il volto sorridente di Giorgio Rivardo è diventato tra i più conosciuti del commercio cittadino, durante una carriera di quasi 40 anni. L’edicola di famiglia, gestita all’epoca dal padre, era stata aperta nel 1961. Già allora si trovava in via Lamarmora: era una piccola struttura esterna, installata poco distante dall’attuale negozio.

L’articolo completo è su Il Biellese del 25 settembre.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome