Sono Samantha, Luca, Viola e Martina i giovani del Servizio Civile che si impegneranno fianco a fianco con l’amministrazione comunale nel prossimo periodo.
Due di loro in Biblioteca e due in Comune presso l’ufficio Turismo, cultura, comunicazione.

Il sindaco Paolo Gelone: «È un’occasione di crescita personale per tutti loro, un’esperienza che permetterà loro di imparare tanto dietro le quinte dei servizi socioculturali della nostra comunità».
Continua Gabriella Di Lanzo parlando della Biblioteca: «Da questa settimana, grazie anche alle ragazze del servizio civile ed ai volontari, saranno ampliati gli orari di apertura e si potrà ripartire con progetti e con la programmazione di attività. L’amministrazione comunale è molto contenta del rientro dei volontari “storici”, che dall’inizio della pandemia erano dovuti rimanere lontani ma che ora potranno tornare a frequentare questo luogo di cultura, con una funzione di aggregazione importante soprattutto per persone di una certa età, in pensione, ma che vogliono ancora rendersi e sentirsi utili».
Il comune rende noto inoltre che gli utenti troveranno in Biblioteca tanti nuovi libri, sia per adulti che per bambini e si informa che a breve verrà rinnovato il Consiglio di Biblioteca.  L’iter avviato lo scorso anno era stato sospeso a causa della pandemia. L’elezione del Consiglio avrà luogo sabato 17 luglio ore 10:00. Tutti gli iscritti al prestito bibliotecario sono invitati a partecipare e, se interessati, a presentare la propria candidatura. Le candidature a membro del consiglio di biblioteca possono essere presentate nella mattina di sabato 17 luglio prima della votazione.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome