È stata una donna impegnata, Diana Agnello. In parrocchia, nel volontariato, nell’ambito del commercio cittadino. Sorretta da un carattere forte, è stata un punto di riferimento per molte realtà cossatesi.
È mancata lunedì, all’ospedale di Ponderano. Ieri mattina sono stati celebrati i funerali nella chiesa dell’Assunta.
Diana aveva 80 anni. Il suo carattere era aperto e deciso: agiva mossa dalla spontaneità e con modi scherzosi, senza mai venire meno al suo forte senso di responsabilità. Agli amici sapeva dimostrare vicinanza e affettuosa dolcezza. Il suo animo era sensibile e l’ha resa sempre pronta a impegnarsi per gli altri. Lo aveva dimostrato nell’ambito del volontariato: era molto attiva nella parrocchia dell’Assunta, nell’Azione Cattolica e nel gruppo della San Vincenzo. Aveva fatto parte anche del Fondo di solidarietà sociale Maria Bianco.
Diana Agnello però è ricordata da moltissimi Cossatesi anche per la sua attività commerciale: era stata per più di 40 anni titolare del negozio di calzature in via Mercato.
L’articolo completo è su Il Biellese del 23 agosto.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome