Dante Aglietti (foto tratta dalla pagina Facebook del Circolo Pd di Cossato).

Lutto nel Biellese e a Cossato in particolare per la morte di Dante Aglietti, ultimo partigiano della seconda cittadina della nostra provincia. Aglietti, che aveva 96 anni, è mancato questa mattina. Sui social sono già in molti a ricordare la sua figura e a stringersi attorno alla famiglia. Il Circolo del Partito Democratico lo ricorda con queste parole: «Ciao Dante. Rimarrà un ricordo indelebile della tua figura sempre sincera e lucida nell’esprimere le proprie idee. L’Antifascismo sempre. La perdita di un amico di tutti. Grazie per tutto Dante Fra la gente e con la gente. Tutto il Circolo PD di Cossato». Anche Marco Abate, ex assessore a Cossato lo ha ricordato sulla sua pagina Facebook: «Anche l’ultimo partigiano cossatese ci ha lasciati. Ciao Dante. Buon Viaggio».
Aglietti partecipò alla battaglia della Garella nell’aprile 1944. Nel 2016 aveva ricevuto dalla Prefettura di Biella la medaglia della Liberazione ai reduci di guerra.
Il rosario sarà celebrato lunedì 18 aprile alle 18 nella chiesa di Santa Maria Assunta a Cossato. I funerali alle 15 di martedì 19 aprile nella stessa chiesa.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome