Cossato, per i torrenti chiesti più di 2 milioni di euro

0
279

Porta la firma dei consiglieri del Pd, di Italia Viva e di Stefano Revello la mozione presentata lunedì in consiglio comunale: riguarda il torrente Strona e i lavori per la messa in sicurezza dell’alveo. Da mesi la questione è dibattuta, e Alessandro Cavalotti, capogruppo Pd, ha spiegato: «Il maltempo del 2 e 3 ottobre non ha provocato disastri per pura fortuna. L’amministrazione comunale deve prendersi le sue responsabilità».

Nel rispondere a Cavalotti, il sindaco Enrico Moggio ha detto di condividere il pensiero della minoranza che ha proposto la mozione. «Per quanto riguarda il maltempo del 2 e 3 ottobre, ho presentato richieste per oltre 2 milioni di euro: 1 milione per il torrente Strona, 500mila euro per il Cervo, altrettanti per il Quargnasca, 50mila per il rio Clarolo e 200mila per il rio Vallelunga».

L’articolo completo è su Il Biellese del 4 dicembre.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome