Tra le buone pratiche segnalate da “Piemonte Innovazione”, il premio dedicato alle pubbliche amministrazioni che innovano, c’è anche il comune di Cossato con il progetto “Nuove forme di comunicazione tra ente e cittadino”.
Spiega il sindaco Claudio Corradino: «Abbiamo partecipato con un progetto che prevede modelli innovativi di comunicazione per snellire i procedimenti amministrativi e contribuire a formare un nuovo approccio più diretto e trasparente, coinvolgendo sia i cittadini sia i dipendenti del comune».
Il progetto è rientrato tra le buone pratiche ed è spiegato nell’edizione 2018 dell’ebook di “Piemonte Innovazione”. «Per noi è un bel riconoscimento» commenta Corradino «ma ciò che più importa è l’attuazione del piano: per questo cercheremo un passo per volta il modo per finanziare il progetto e realizzarlo».
C’è già però un primo prodotto del progetto, ed è “J-City istanze online”, sviluppato e di proprietà del Gruppo Maggioli: si tratta di un sistema per la gestione dell’interazione dei cittadini con l’amministrazione, accessibile anche da dispositivi mobili.
Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome