Donati alla Prefettura di Biella tre quadri del pittore Santi

0
193

Oggi la signora Eva Mastini, vedova del pittore Armando Santi, e il figlio Maurizio hanno donato alla Prefettura di Biella tre quadri dipinti nel 1968 dal loro congiunto. Sono quadri, olio su tela, che evidenziano tre diversi modi di rappresentare la violenza, nel suo cupo senso di soffocamento e di ricerca della luce nel tentativo di superare il dolore e nascondere nell’oblio il dolore sofferto. La signora Santi, con perfetto animus donandi, si è dichiarata orgogliosa di aver contribuito a impreziosire le sale rappresentanza della Prefettura che, unitamente alle altre opere di artisti biellesi già esposte, potranno essere visitate e apprezzate dalla cittadinanza e scolaresche. Il Prefetto ha ringraziato i donanti per il generoso gesto.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome