Ha riaperto stamattina alla circolazione a 50 giorni dalla chiusura il ponte Oremo nel comune di Ponderano, la più importante via di collegamento tra est e ovest della Provincia. La ditta “Padana interventi” di Padova si è occupata della prima fase dell’intervento. Serviranno ancora due giornate lavorative per concludere l’opera, con l’installazione di nuovi appoggi e la chiusura del traffico solo parziale (a senso unico alternato), che avverrà nelle prossime settimane. «Abbiamo rispettato i tempi, anticipando addirittura la riapertura di qualche giorno e ottenendo un risultato straordinario nelle tempistiche di realizzazione» ha sottolineato Emanuele Ramella Pralungo, vice presidente della Provincia. L’articolo completo su Il Biellese in edicola oggi.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome