Il Comune di Candelo ha completato nel 2018 un progetto sociale per aiutare alcuni giovani a studiare come tecnici di laboratorio in un ospedale a Ikonda, in Tanzania.
Spiega il sindaco Mariella Biollino: «L’amministrazione comunale di Candelo è venuta a conoscenza dell’iniziativa di padre Angelo Dutto nella missione in Tanzania. Il progetto riguarda la scuola che ha fondato, cioè il Medical Laboratory Science School Ikonda, di livello parauniversitario. Obiettivo dell’istituto è istruire giovani del luogo al mestiere di tecnico di laboratorio. Il comune di Candelo, nell’ambito delle iniziative solidali, ha pensato di aiutare i giovani in questo angolo remoto di mondo. Abbiamo “adottato” per così dire giovani da istruire per migliorare le condizioni sanitarie e sociali della popolazione di Ikonda. La retta scolastica è pari a 410 euro per alunno, di cui una parte pagata dalla famiglia e circa 200 euro frutto di sovvenzioni varie». Il contributo annuale di mille euro stanziato dal comune di Candelo ha permesso di aiutare diversi giovani a studiare.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome