Il consigliere regionale della Lega Michele Mosca al flash mob organizzato da Arpiet a Bielmonte

0
118

«Sarà approvata lunedì la delibera, da parte della Regione Piemonte, dei primi 5,3 milioni di euro di aiuti per le stazioni sciistiche, gravemente danneggiate dalla mancata apertura della stagione invernale. Nella stessa delibera sono previsti anche ristori a favore dei maestri di sci, degli sci club e delle agenzie di viaggio».
Così Michele Mosca, consigliere regionale Lega Salvini Piemonte, a margine del flash mob organizzato a Bielmonte e promosso da Arpiet, l’associazione regionale piemontese delle imprese esercenti trasporto a fune in concessione.
Durante l’evento il consigliere regionale ha incontrato il presidente di Arpiet e responsabile di Icemont, la società che gestisce le piste da sci di Bielmonte, Giampiero Orleoni, e Gionata Pirali, presidente della Fondazione Funivie di Oropa Spa.
Li ha rassicurati rispetto ad un celere intervento della Regione Piemonte: «La creazione del Ministero del Turismo – conclude Mosca – e la conseguente nomina del leghista Massimo Garavaglia alla sua guida rappresentano una garanzia per arrivare in tempi brevi ai ristori per le categorie che operano in montagna, che ormai vedono definivamemte compromessa la stagione sciistica».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome