Il ministro Speranza: «Vaccino a gennaio»

0
149

Il vaccino anti-Covis in Italia dovrebbe arrivare a gennaio. Così ha riferito il ministro della Salute Roberto Speranza poche ore fa in Parlamento. Il vaccino sarà gratuito e non obbligatorio. In Italia da gennaio dovrebbero arrivarne 202 milioni di dosi. I primi a riceverlo saranno il personale medico, gli operatori socio sanitari, gli ospiti delle Rsa e gli anziani.
In Gran Bretagna, invece, le vaccinazioni anti-Covid dovrebbero già partire la prossima settimana.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome