Il sindaco di Biella Corradino rettifica alcune sue affermazioni su Seab

0
197

Arriva, con una nota ufficiale, una rettifica del sindaco di Biella Claudio Corradino in merito ad alcune sue affermazioni rilasciate durante l’assemblea di Seab del 16 giugno. Ecco il testo firmato da Claudio Corradino: «Cari colleghi, gentili amministratori, egregi consulenti, come ben sanno quelli che mi conoscono, io sono sempre lineare e trasparente nelle mie affermazioni di cui mi assumo interamente la responsabilità e quando ci sono precisazioni da fare, o se devo correggere il mio pensiero, se necessario lo faccio. Devo quindi rettificare alcune mie affermazioni rilasciate nel corso dell’assemblea di Seab S.p.A. del 16 giugno 2020, in quanto inesatte. In quell’occasione ho affermato che la Società è amministrata da persone che non hanno avuto quell’incarico da nessuno, e ho precisato di riferirmi all’avv. Andrea Basso. Ho potuto successivamente accertare che, in realtà, Andrea Basso non amministra in alcun modo la Società, ma svolge unicamente in favore del consiglio di amministrazione l’attività di consulente, peraltro a titolo gratuito, in considerazione della pendenza della procedura di concordato preventivo. Altrettanto giusto è rimarcare che la lettera di convoca del controllo analogo era priva del necessario allegato contenente le norme da cambiare, quindi la richiesta di rinvio non era certamente un mio capriccio o altro come ho letto da fantasiose ricostruzioni. Ribadisco comunque che ho totale fiducia dell’operato delle persone che si sono proposte, con grande senso civico, di risanare la società Seab».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome