E’ mancato a 58 anni Fabrizio Re. Alla guida di IridesGroup, l’imprenditore biellese ha saputo far crescere la realtà industriale di Irides fino alla creazione, nel 2016, di un vero e proprio gruppo articolato specializzato nel settore delle telecomunicazioni e dell’Ict, sviluppando un’azienda che è ancora in crescita.
Fabrizio Re faceva parte del Consiglio Generale, del Comitato Piccola Industria e della Sezione Servizi Innovativi e Tecnologici dell’Unione Industriale Biellese.
Stefania Ploner, presidente del Comitato Piccola Industria dell’Uib, lo ricorda così: «Tenace, orgoglioso e generoso: Fabrizio è stato uno dei protagonisti del nostro Comitato, una delle persone più presenti e più partecipi: credeva molto nel valore di fare squadra, di far parte di Confindustria. Ci mancherà moltissimo».
Michele Tolu, presidente della Sezione Servizi Innovativi e Tecnologici dell’Unione Industriale Biellese, afferma: «Ricordo Fabrizio come un imprenditore capace, che non si risparmiava per la sua azienda, che si è distinto come un componente centrale della nostra Sezione. Era una persona con un carattere importante, che riusciva a dare sempre il suo valore aggiunto ad ogni confronto, sempre collaborativo e propositivo».
Pier Francesco Corcione, direttore Uib, conclude: «E’ stato uno degli imprenditori che ha partecipato di più alla vita associativa: ha saputo dare input e idee attraverso un dialogo aperto, propositivo e costruttivo».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome