È in programma per domani alle 18 alla biblioteca civica di Biella l’apertura dell’esposizione dell’opera di Daniele Basso “In Fila Per Uno”, già presentata al Memoriale della Shoah di Milano nel 2017. L’appuntamento arriva in occasione della manifestazione “Biella per il Giorno della Memoria”. L’opera resterà esposta dal 25 gennaio al 5 febbraio. «Quest’anno un’opera sola al centro delle riflessioni in occasione del Giorno delle Memoria. Un solo gesto che racconta metaforicamente il senso più profondo della natura bestiale dell’uomo. Tutti potenziali vittime e carnefici, dobbiamo andare oltre superficialità e indifferenza, fino al senso di ogni nostro gesto quotidiano».
All’evento, organizzato dall’assessorato alla cultura del comune di Biella in collaborazione con la Chiesa Evangelica della Riconciliazione e la Biblioteca Civica di Biella, interverranno il sindaco di Biella Claudio Corradino, l’assessore Massimiliano Gaggino, il vescovo monsignor Roberto Farinella, il pastore della Chiesa Evangelica della Riconciliazione di Biella e promotore della manifestazione Alberto Antonello, insieme all’artista Daniele Basso.
A moderare l’incontro Silvano Esposito, giornalista de Il Biellese.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome