La Città di Biella conferisce la cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto”

0
153

A seguito della nota giunta dal presidente dell’Anci, con la proposta rivolta a tutti i comuni italiani, la giunta di Biella ha deliberato il conferimento della cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto”. Sul tema avevano inoltrato un invito a procedere in tal senso anche le sezioni di Biella dell’Ana (Associazione Nazionale Alpini) e il tenente colonnello Mauro Fogliani in rappresentanza del Comando Provinciale dei Carabinieri di Biella.
La Città di Biella «approva il conferimento dell’onorificenza della Cittadinanza Onoraria al “Milite Ignoto” – si legge nella delibera -, in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto prevista per il 4 novembre 2021». Il progetto “Milite Ignoto, Cittadino d’Italia”, nella sua unicità, prevede che tutti i comuni conferiscano l’onorificenza non potendo e non dovendo dimenticare coloro che si sono sacrificati per la Nostra Patria. L’Anci aveva ricevuto una proposta, per questa iniziativa, da parte del Gruppo delle Medaglie d’Oro al valore Militare d’Italia.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome