Sabato è mancato all’affetto dei suoi cari Mario De Marco, 72 anni. Era molto conosciuto nel Biellese per la sua attività nel campo edile svolta con i suoi figli e che aveva lasciato da alcuni anni a causa dei problemi di salute.
Era giunto a Pralungo con la sua famiglia negli anni ’80 dedicandosi inizialmente al lavoro in fabbrica di notte e alla ristrutturazione della casa nelle ore diurne, non facendo comunque mai mancare l’affetto e le cure paterne ai suoi figli Pasquale, Matteo, Rosaria, Teresa e Angela. La sua forza morale e gentilezza d’animo gli hanno fatto affrontare le avversità della vita sempre con un sorriso. Da alcuni anni era afflitto da problemi cardiaci che sono andati ad acuirsi negli ultimi tempi con ripetuti ricoveri all’ospedale di Biella, a quello di Novara e per ultimo al Niguarda di Milano nel quale si è tentata un’ultima disperata operazione le cui complicanze gli hanno impedito di riabbracciare la famiglia.La moglie Rosa con i figli e nipoti ringraziano dal profondo del loro cuore tutto il personale sanitario che lo ha assiduamente assistito nelle varie fasi della sua malattia, non solo a livello clinico ma anche con un grande supporto morale. Ringraziano inoltre la Croce Rossa di Biella e il personale 118 sempre prontamente intervenuti in pochi minuti in occasione delle crisi cardiache avvenute nell’ultimo periodo. La corona si terrà domani sera nella chiesa di San Paolo a Biella alle ore 19, mentre il funerale sarà celebrato nella stessa chiesa mercoledì alle ore 15.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome