Nuova sede di Cappellificio Biellese 1935: rivivono gli spazi dell’ex Golden Pub

0
572

Avere una nuova sede con laboratorio e showroom era una mossa pianificata fin da quando la nuova compagine societaria ha preso in mano le redini di Cappellificio Biellese 1935.
«In questi tre anni, dove la sede è stata in un vecchio complesso industriale del Vernato, abbiamo valutato molte opzioni. Volevamo qualcosa di funzionale, ma che sposasse in pieno lo stile ed il gusto di CB1935. Questa soluzione si è presentata proprio davanti ai nostri occhi» spiega l’ad, Luca Murta.
Sarà l’ex Golden Pub, infatti, la nuova sede di Cappellificio Biellese: proprio davanti all’attuale punto vendita di via Marconi 2.
«Una zona sarà dedicata alla prototipia ed alla lavorazione dei nuovi prodotti, mentre una parte sarà dedicata allo showroom ed all’accoglienza clienti B2B – continua Murta -. La nuova sede ci permetterà, soprattutto quando accoglieremo clienti esteri, di farli immergere immediatamente nel cuore di Biella e nell’atmosfera e nello stile del nostro marchio. Dal punto di vista logistico un capannone sarebbe stato probabilmente più comodo, ma sicuramente non avrebbe avuto lo stesso impatto visivo sia come posizione che come design degli interni».
L’inaugurazione ufficiale sarà sabato 4 dicembre dalle 15 alle 19 con un piccolo tour guidato all’interno dei nuovi spazi.

L’azienda
Il Cappellificio Biellese è stato fondato da un gruppo di amici nel 1935 nel paese di Andorno Micca, in un periodo in cui l’arte del cappello era importante. Ora come allora, un gruppo di amici si mette in gioco per valorizzare con passione un accessorio di moda senza tempo. A guidare l’azienda, dal 2017, è un team di giovani imprenditori che, nel 2019, si è ampliato raggiungendo una compagine di 8 persone.
Attualmente Cappellificio Biellese 1935 esporta in Australia, Hong Kong, Korea, Svezia, UK, Stati Uniti, Spagna, Belgio, Singapore, Taiwan e Giappone.
L’obiettivo è consolidare questi mercati e crescere in altri, dove l’abbigliamento di altissima gamma è ricercato da grosse fette di mercato, affiancando in futuro, oltre al cappello, anche altri accessori che mantengano intatto lo stile di CB1935.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome