Nuove telecamere a Cossato, il comune dichiara guerra ai vandali

0
219
Sembra una battaglia persa, ma l’amministrazione comunale non intende cedere ai vandali: in questi giorni il sindaco Moggio e la giunta stanno valutando come intensificare la videosorveglianza. È già certa la somma che verrà stanziata, 50mila euro.
«I danneggiamenti continuano a verificarsi in diversi luoghi della città» dice il sindaco. Ultimo in ordine di tempo è quello alla staccionata di via Molino, rifatta poco più di un anno fa. «Da quell’ultimo intervento i vandali hanno provocato danni almeno tre volte. Per gli uffici e per l’amministrazione è scoraggiante, perché spesso abbiamo la sensazione di utilizzare i soldi per le riparazioni inutilmente: ogni intervento di ripristino dura molto poco».
L’articolo completo è su Il Biellese del 22 settembre.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome