Si è tenuta oggi a Trino la conferenza programmatica regionale di Fratelli d’Italia, presso il Palazzo Paleologo di Piazza Garibaldi. L’evento, intitolato “Dio, Patria, Famiglia – Le radici profonde della destra” «ha stimolato il dibattito all’interno della classe dirigente piemontese del partito di Giorgia Meloni in merito alle linee programmatiche, regionali e nazionali, che Fratelli d’Italia adotterà nei mesi prossimi per poter rafforzare il progetto della creazione di un ampio fronte conservatore, sovranità e identitario» si legge in una nota del partito.
All’appuntamento sono intervenuti tutti i coordinatori provinciali piemontesi del partito e diversi esponenti di primo piano di Fratelli d’Italia: il coordinatore regionale Fabrizio Comba, il consigliere regionale Maurizio Marrone, gli assessori regionali Elena Chiorino e Roberto Rosso, gli onorevoli Augusta Montaruli e Andrea Delmastro. Qui uno stralcio dell’intervento del segretario provinciale Cristiano Franceschini: «Dio, Patria e Famiglia è uno slogan attuale, più che mai attuale. Un sistema valoriale che contraddistingue la nostra comunità. Famiglia si riferisce a un ideale di buona società nella quale le virtù civiche sono trasmesse da una generazione all’altra grazie al calore e alla stabilità dei rapporti famigliari, sono sostenute da salde credenze religiose e sono indirizzate a tutelare il benessere, materiale e spirituale, della comunità allargata. Famiglia, pilastro fondante di ogni società»

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome