Provincia di Biella e i servizi per i Comuni: la firma digitale

0
125

Tempi brevi e con costi contenuti per i Comuni del Biellese

Dal giugno 2019 la Provincia di Biella, per garantire un servizio più rapido e con costi contenuti, ha richiesto l’autorizzazione alla Certification Authority Aruba Pec S.p.A. ad emettere in maniera autonoma i certificati di Firma Digitale diventando Partner Cdrl (Centro di Registrazione Locale), con la possibilità, quindi, di emettere i certificati in autonomia. Questo si traduce in rapidità e costi contenuti per i Comuni che ne fanno richiesta per il proprio personale, grazie al fatto che Provincia effettua un ordinativo cumulativo, che viene rimborsato dai Comuni in base alle firme attivate. La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l’autenticità e l’integrità di messaggi e documenti scambiati e archiviati con mezzi informatici, al pari di quanto svolto dalla firma autografa per i documenti tradizionali. La differenza tra firma autografa e firma digitale è che la prima è legata alla caratteristica fisica della persona che appone la firma, vale a dire la grafia, mentre la seconda al possesso di uno strumento informatico e di un Pin di abilitazione, da parte del firmatario. L’utilizzo della Firma Digitale permette quindi di snellire significativamente i rapporti tra Pubbliche Amministrazioni, i cittadini o le imprese, riducendo drasticamente la gestione in forma cartacea dei documenti. È possibile sottoscrivere digitalmente qualsiasi documento elettronico, come ad esempio fatture, comunicazioni alle Pa, visure camerali, contratti, etc. La Firma Digitale è costituita da un dispositivo (smart card o chiavetta Usb) che contiene un certificato digitale di sottoscrizione, tramite il quale il titolare può firmare digitalmente i propri documenti Come richiedere la firma digitale presso Provincia di Biella I certificati di firma digitale vengono rilasciati ai Comuni su appuntamento presso i nostri uffici. E’ necessaria la presenza dell’intestatario della firma, munito di documenti di riconoscimento e codice fiscale. Il rilascio è immediato e la firma verrà abilitata nelle 24 ore seguenti. Il rimborso da parte del Comune può essere fatto in contanti, o tramite pagamento elettronico. Il servizio di rilascio della firma digitale ai Comuni rientra nella funzione di assistenza tecnico amministrativa agli enti locali, riconosciuta come fondamentale per gli enti di area vasta quale la provincia e si pone tra le azioni che Provincia di Biella ha intrapreso verso la digitalizzazione del territorio.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome