Si tratta di Cavaglià, Gaglianico e Vigliano Biellese grazie a una convenzione con la Camera di Commercio nell’ambito di Agenda Digitale Biella

Nei Comuni biellesi di Cavaglià, Gaglianico e Vigliano Biellese è stato attivato il servizio di rilascio delle credenziali SPID, il sistema di riconoscimento personale digitale che permette di accedere a moltissimi servizi della Pubblica Amministrazione.
I cittadini dei tre paesi potranno quindi richiedere al proprio Comune un appuntamento per ottenere comodamente e gratuitamente lo SPID: il servizio è possibile grazie a una convenzione firmata con la Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte nell’ambito di Agenda Digitale Biella, di cui l’ente camerale e i tre Comuni sono partner.
«È la prima volta che l’Ente camerale riesce ad attivare una convenzione di questo tipo con enti del territorio – dichiara Gianpiero Masera, segretario generale della Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte e membro del CDA di Agenda Digitale Biella – L’accordo siglato è importante perché porta la Pubblica Amministrazione sempre più vicina ai cittadini e alle loro esigenze e li aiuta a familiarizzare con la digitalizzazione. Questa è la direzione che anche tutto il sistema camerale ha imboccato da ormai molti anni, cercando di offrire servizi che semplifichino gli adempimenti e le attività delle imprese, dei professionisti e delle persone. Siamo stati tra i primi, nella PA, a farlo e c’è ancora molto cammino da fare, ma con la collaborazione di tutti potremo davvero cambiare le cose».
«Cavaglià, Gaglianico e Vigliano Biellese – spiega Fulvia Zagopresidente di ADBiella – tre Comuni che mettono a disposizione dei cittadini uno sportello per il rilascio gratuito delle credenziali SPID in convenzione con la Camera di commercio, è un grande servizio reso alla propria cittadinanza, soprattutto per le persone più a digiuno di procedure digitali, nonché l’unico sistema completamente gratuito esistente oggi. Ancora una volta un servizio reso alla collettività dal partenariato di Agenda Digitale Biella che presta sempre una speciale attenzione alle persone che rischiano di diventare vittime di questa nuova forma di esclusione: il divario digitale».
«Un servizio di grande utilità per tutti i cittadini – aggiunge il sindaco di Gaglianico, Paolo Maggia – che consentirà a tutti di avvicinarsi in modo digitale e semplice alla Pubblica Amministrazione: questo percorso è ormai tracciato e tutti dovranno al più presto mettersi al passo con i tempi per accedere a servizi sempre più efficienti e smart».
«Prosegue la collaborazione con Agenda Digitale – sottolinea il sindaco di Vigliano Biellese, Cristina Vazzoler – che ci dà la possibilità di offrire un importante servizio ai nostri concittadini, in questo momento in cui la digitalizzazione sta diventando un elemento importante nella nostra vita quotidiana».
«In un momento in cui il riconoscimento è diventato a pagamento ovunque, i cittadini, anche più economicamente in difficoltà, hanno l’opportunità di avere il servizio gratuitamente e presso il nostro Comune. Un grande valore aggiunto» dichiarano il sindaco di Cavaglià Mosè Brizi con l’assessore Alessandra Nicolello.
Nei Comuni di Cavaglià, Gaglianico e Vigliano Biellese il servizio di rilascio dello SPID sarà attivo su appuntamento, per fissare il quale sarà sufficiente scrivere agli indirizzi e-mail anag.cavaglia@ptb.provincia.biella.it o servizi.digitali@comune.gaglianico.bi.it o protocollo@vigliano.info oppure telefonare allo 0161.96038-int.1 (Cavaglià) o allo 015.2546406 (Gaglianico) o allo 015.512041 (Vigliano, da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00).

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome