Scuola, Superiori a casa da lunedì. Didattica a distanza per tutte le classi

0
573

Non è sufficiente il 75 per cento di didattica a distanza alle superiori. Oggi, venerdì 30 ottobre, il governatore della regione Piemonte, Alberto Cirio, ha deciso lo stop alle lezioni in presenza per le scuole superiori. La valutazione sulla stretta  alle lezioni in presenza è arrivata dopo aver esaminato i  dati sui contagi delle ultime settimane: 1067 studenti positivi, che obbligano alla quarantena 687 classi, quindi 11.600 compagni e quasi duemila insegnanti e Ata.
E’ proprio alle superiori che si registra la percentuale più alta dei contagi: al nido c’è appena l’1 per cento del totale, lo stesso alla scuola dell’infanzia; il 3,7 per cento alle elementari e medie. Si arriva al 9 per cento nella fascia tra i 14 e i 18anni.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome