Turismo: 8ª edizione di Bandiere Arancioni. Da oggi le candidature

0
131

Prende oggi il via, in collaborazione con la Regione, l’8ª edizione di Bandiere Arancioni, percorso di valorizzazione dei comuni sotto i 15mila abitanti che vede il Piemonte, con 31 località certificate, come seconda regione più presente dopo la Toscana. Un marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano assegnato ai comuni che offrono, oltre al patrimonio storico, culturale, ambientale, un’accoglienza di qualità. Ad oggi sono 241, l’8% dei candidati, i borghi arancioni in Italia, 11 nel cuneese, 7 nel Verbano Cusio Ossola, 4 in provincia di Torino, 3 di Vercelli, 2 rispettivamente nelle province di Alessandria e Novara e uno ciascuno in quelle di Asti e Biella (Candelo). Da oggi al 30 agosto è possibile presentare la candidatura e a fine anno verranno assegnati i nuovi riconoscimenti. Per l’assessore al turismo Vittoria Poggio si tratta di «un progetto importante che valorizza il nostro territorio che ha grandi potenzialità per esprimere eccellenze nell’accoglienza qualificata. Porteremo avanti con grande impegno – assicura – questa iniziativa che inserisce questi borghi all’interno di un network che li rende competitivi non solo a livello nazionale ma anche internazionale».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome