Vendevano pellet su Facebook a prezzi convenienti, ma era una truffa. Denunciati due biellesi

0
314

I carabinieri di Cavaglià e Salussola hanno denunciato un 39enne e una 52enne responsabili di aver truffato diverse persone con la vendita di pellet su internet. I due, residenti nel Basso Biellese, proponevano tramite Facebook la vendita del pellet a prezzi vantaggiosi per poi farsi consegnare una sostanziosa caparra, ma alla fine non consegnare nulla del materiale. In un caso la truffa è valsa un danno di 2 mila euro, in un altro di 200 euro.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome