Giornata della fratellanza al Santuario di Graglia

0
461

Comprendere e accettare le differenze di pensiero e religione, per costruite un mondo in cui la pace e il dialogo siano il valore fondante di ogni comunità. Questo l’obiettivo della “Giornata della fratellanza”, ospitata domenica dal Santuario di Graglia, nell’anno giubilare in cui ricorrono i 400 anni della statua dedicata a Nostra Signora di Loreto. ‎Religiosi di tutte le tradizioni e laici rappresentanti di molte istitu‎zioni religiose nazionali e internazionali hanno partecipato all’evento organizzato da don Eugenio Zampa, rettore del Santuario, dal Lama Paljin Tulku Rinpoce, fondatore e direttore del Monastero Mandala Samteng Ling di Graglia e da Fratel Guido Dotti, monaco della comunità di Bose. Un evento che ha assunto un significato ancora più profondo, con la presenza del Cardinale Michael Louis Fitzgerald e del vescovo Roberto Farinella, nel giorno in cui si è festeggiato San Francesco d’Assisi e in concomitanza con la pubblicazione della nuova enciclica “Fratelli tutti” di Papa Francesco.

Su Il Biellese in edicola martedì 6 ottobre il servizio completo dell’evento.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome