Paolo Gatti dell’Oratorio di San Filippo Neri, sabato a Biella, è stato ordinato sacerdote dal vescovo Roberto Farinella. Proveniente dal Novarese – dove ha compiuto gli studi teologici con il professor Flavio Campagnoli e don Stefano Rocchetti – 46 anni, Paolo Gatti ha svolto la professione di elettrotecnico, facendosi apprezzare in particolare per le sue competenze nell’ambito dei collegamenti radio. A questo proposito ha lavorato anche per Radio Maria. Alla sua ordinazione, oltre ai familiari – tra i quali, mamma Marcella, papà Mario e la sorella Elena  – hanno partecipato molti amici e conoscenti dal Novarese. Anche il vice-sindaco del Comune di Divignano.  «In questa ora solenne della tua totale donazione a Cristo, carissimo padre Paolo – ha detto monsignor Farinella – la certezza che il Signore non ci abbandona e che nessun ostacolo potrà impedire la realizzazione del suo universale disegno di salvezza deve essere per te motivo di costante consolazione – anche nelle difficoltà – e di incrollabile speranza. La bontà del Signore è sempre con noi ed è forte».  Domenica, la prima Messa con l’assistenza pontificale di monsignor Edoardo Cerrato, vescovo di Ivrea.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome