I Carabinieri della Stazione di Cigliano hanno denunciato a piede libero M. F., 29enne di Biella, gravato da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio, perché ritenuto responsabile, in concorso con altra persona in via di identificazione, di furto aggravato. I militari, partendo dalle indicazioni fornite dal titolare dell’esercizio commerciale, a conclusione degli accertamenti e grazie anche alla minuziosa disamina dei fotogrammi tratti dai filmati del sistema interno di videosorveglianza, hanno individuato nel 29enne il responsabile del furto di un trapano che aveva tolto dalla confezione esposta su di uno scaffale e occultato sulla propria persona, eludendo i sistemi antitaccheggio ed allontanandosi dal negozio.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome