Abusi sessuali su minori: due condanne

0
251

Sei anni, 30mila euro alle parti civili e 3mila ai genitori delle stesse a un ex catechista di 52 anni originario del Novarese ma residente nel Biellese.
E cinque anni, 8 mesi e il divieto di insegnare a un professore di una scuola media del Basso Biellese. Sono le due condanne inflitte ieri in due pro- cessi distinti, ma che sono arrivati insieme all’epilogo per lo stesso reato: abusi sessuali ai danni di minori.
L’ex catechista, 54 anni, è stato de- nunciato per tre episodi analoghi: i primi due, nel 2015 e nel 2016, sono quelli arrivati a sentenza ieri; il terzo processo scatterà a luglio. L’uomo, appassionato di fotografia, avrebbe fotografato dei ragazzi conosciuti in parrocchia in pose che non lasciavano dubbi sulle sue intenzioni. Nel mo- mento in cui sono emersi i primi so- spetti ed è stato denunciato, era stato subito rimosso dall’incarico di catechista.
L’insegnante di 47 anni, difeso dal- l’avvocato Alessandra Guarini, è stato condannato (dopo una lunghissima camera di consiglio) per abusi sessuali e atti osceni in luogo pubblico ai danni di tre ragazzi, suoi allievi, di 13 e 14 anni. A far scattare le indagini del nucleo investigativo, coordinate dal maggiore Massimo Colazzo, sarebbero stati i genitori di uno dei ragazzi coinvolti. La difesa aspetta la deposizione della sentenza prima di fare delle dichiarazioni ufficiali, ma ricorrerà sicuramente in appello.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome