Biella, 89enne truffata per 15 mila euro

0
959

Anziana truffata di 15 mila euro. La vittima è un donna di 89 anni, residente in città. I malviventi l’hanno raggiunta al telefono. Un voce femminile, spacciandosi per un carabiniere, le ha fatto credere che il figlio e la nuora fossero trattenuti in caserma a seguito di un incidente stradale che aveva portato a scoprire come la loro auto fosse priva di assicurazione. Per sbloccare la situazione sarebbe stata necessaria un importante somma di denaro che sarebbe passato a ritirarla un incaricato. E così è avvenuto. Sull’episodio indagano i carabinieri, quelli veri.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome