Biella, schiamazzi notturni: interviene la Polizia

0
331

Nella nottata dell’11 luglio, intorno alle 3,30, sono intervenute in via Cavour a Biella nei pressi di un esercizio pubblico dalla sala operativa della Questura, a seguito di segnalazione di schiamazzi, due pattuglie della Polizia di Stato. Arrivate sul posto le due pattuglie della Squadra Volante effettivamente hanno riscontrato la presenza di un gruppo di persone, in particolare vi erano due ragazzi, un italiano e uno straniero, rispettivamente del 1994 e del 2001, con escoriazioni varie in quanto poco prima tra i due vi era stata una lite.
Inoltre l’italiano risultava anche visibilmente ubriaco e non collaborativo al controllo di polizia, continuando ad avere un atteggiamento minaccioso e molesto, oltre ad infastidire gli altri avventori del locale non indossando la mascherina.
Gli operatori di polizia quindi procedevano a segnalarlo all’Autorità amministrativa per ubriachezza e a denunciarlo per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale in quanto, non appena resosi conto che si stava procedendo nei suoi confronti, si è scagliato sia verbalmente che fisicamente contro gli operatori di volante.
Nei giorni precedenti, intorno alle 2 di notte, sempre nei pressi dello stesso esercizio di via Cavour, operatori della Squadra Volanti erano intervenuti in quanto giunta una segnalazione, presso la sala operativa della Questura, di schiamazzi.
In particolare nella circostanza gli operatori di polizia hanno denunciato per disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone 5 ragazzi, di età compresa tra i 17 e i 25 anni.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome